menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Municipio di Brindisi

Municipio di Brindisi

Rinviato al 15 gennaio dal Comune di Brindisi il pagamento della rata Tari

Il ritardo nel recapito delle cartelle ha convinto l'amministrazione comunale di Brindisi a rinviare il pagamento della Tari in scadenza il 31 dicembre. Il nuovo termine fissato dal Comune è quello del 15 gennaio

BRINDISI - Il ritardo nel recapito delle cartelle ha convinto l'amministrazione comunale di Brindisi a rinviare il pagamento della Tari in scadenza il 31 dicembre. Il nuovo termine fissato dal Comune è quello del 15 gennaio. "L’amministrazione comunale comunica quanto segue in relazione alla scadenza del pagamento della prima rata Tari alla data del 31 dicembre: tenendo conto del periodo festivo in essere e della circostanza che non tutti gli avvisi di pagamento risultano recapitati agli interessati, si comunica che, solo per la suddetta prima rata Tari, si potrà procedere al pagamento entro il 15 gennaio 2016 senza sanzioni ed interessi".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Le nuove aperture in pandemia, simbolo di coraggio e speranza

Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento