Cronaca

E Petrosillo ora sforna anche un romanzo a tema ambientale

E’ sicuramente il più prolifico blogger ambientalista brindisino, Pierpaolo Petrosillo, e dopo due libri di poesie (“Nu giurn’a Ferragostu” e “Scusutu”), e un libro inchiesta (“Agnello di Dio”, sulla situazione di Brindisi sito di interesse nazionale per l’inquinamento industriale), arriva anche alla pubblicazione di un romanzo, “Le Gran Fler”

BRINDISI – E’ sicuramente il più prolifico blogger ambientalista brindisino, Pierpaolo Petrosillo, e dopo due libri di poesie (“Nu giurn’a Ferragostu” e “Scusutu”), e un libro inchiesta (“Agnello di Dio”, sulla situazione di Brindisi sito di interesse nazionale per l’inquinamento industriale), arriva anche alla pubblicazione di un romanzo, “Le Gran Fler”.

Le Gran Fler-2“Si tratta di una storia tutta ambientata a Brindisi, scritta immaginando la vita dei miei due figli, calandola nel drammatico presente-futuro legato alla città che amo, violentata dall’inquinamento dell’aria, della terra, del mare”, spiega lo stesso Petrosillo.

“Un giovane di successo, impiegato di una multinazionale, a un certo punto della sua esistenza mette in discussione il proprio modo di vivere, basato su quattrini e lussuria (intesa anche come ‘menomazione della volontà individuale’), cominciando a ricercare, nella città dove è cresciuto, le proprie radici”.

“Quello che oggi avviene in molte città del mondo, a causa dell’inquinamento connesso all’industria pesante, è un vero e proprio genocidio (‘crimine violento commesso contro determinati gruppi di individui, con l’intento di distruggerli’), un olocausto replicato nei confronti di altre popolazioni, una tragedia silenziosa che uccide al pari di una guerra armata, uno sterminio eseguito nell’ombra, nell’omertà di chi sa e non dice nulla, con la complicità di chi non sa e non avverte la necessità di sapere”.

“Le Gran Fler” (edizioni Brundisium.net) sarà presentato martedì 14 giugno alle 19 presso la Liberia Feltrinelli in corso Umberto, e venerdì 17 giugno alle Sciabiche sempre alle 19, allo scivolo di alaggio delle barche. “Vorrei che ci fossero tanti brindisini”, spera Pierpaolo Petrosillo.  

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E Petrosillo ora sforna anche un romanzo a tema ambientale

BrindisiReport è in caricamento