menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Fabio Marini

Fabio Marini

Il camper antiracket a Mesagne

MESAGNE – L’iniziativa nazionale ‘Primavera Antiracket’ promossa dalla Fai - Pon Sicurezza arriva anche in Puglia.

MESAGNE - L'iniziativa nazionale 'Primavera Antiracket' promossa dalla Fai nell'ambito del progetto Pon Sicurezza 'consumo critico' arriva anche in Puglia. Farà tappa a Mesagne venerdì 22 marzo con la 'staffetta del consumo critico - Pago chi non paga'. Obiettivo: rafforzare le sinergie fra istituzioni, imprenditori, commercianti e cittadini nonché consumatori e liberarsi dal racket delle estorsioni.

Il camper antiracket si fermerà in piazza Garibaldi (vicino al Municipio di Mesagne) sin dalle ore 9.30. S'inizierà con l'informazione e la sensibilizzazione. I volontari dell'associazione contro il racket, distribuiranno volantini e spiegheranno alla gente in che cosa consiste il progetto del 'consumo critico'. La mission sarà quella di raccogliere le adesioni dei commercianti e dei consumatori e inserirli nell'elenco del consumo critico 'Pago chi non paga'.

"Finalmente siamo riusciti a portare la 'Primavera Antiracket' anche in provincia di Brindisi - ha dichiarato Fabio Marini, presidente dell'associazione Antiracket e Antiusura 'Legalità e sicurezza' di Mesagne, a BrindisiReport.it - sarà una giornata importante in quanto coinvolgeremo commercianti, cittadini e istituzioni. E' un evento storico perché il progetto, dopo la Sicilia, viene finalmente lanciato anche in Puglia. I commercianti e imprenditori certificheranno, chi vorrà aderire all'iniziativa, di non pagare il 'pizzo' e così inviteremo i cittadini, a loro volta, a firmare un documento dove s'impegnano ad acquistare nei negozi che hanno già aderito".

Nel pomeriggio, alle ore 18, si terrà il convegno su 'Ruolo dell'associazionismo Antiracket e consumo critico' nell'aula consiliare del Comune di Mesagne. Interverranno, oltre al sindaco Franco Scoditti e il presidente del consiglio comunale Fernando Orsini, anche Fabio Marini, Carmelo Molfetta - legale rappresentante dell'Associazione antiracket di Mesagne - i presidenti delle associazioni antiracket della Puglia, il coordinatore regionale Antiracket Renato De Scisciolo, Giuseppe Scandurra presidente Nazionale della Fai e il vicario foraneo don Pietro De Punzio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento