Il Canale Patri fuori dagli argini

BRINDISI – Allarme esondazione a Brindisi, dove questa sera il Canale Patri ha già colmato la grande vasca cuscinetto realizzata in prossimità di via Provinciale per Lecce per evitare gli allagamenti. Ma le precipitazioni di oggi hanno dimostrato che le opere realizzate non sono sufficienti, e sull’area grava comunque il rischio idrogeologico. Sul posto i Vigili del Fuoco del comando provinciale di Brindisi pronti all’intervento, visto che il canale è già fuori dagli argini.

Il Canale Patri fuori dagli argini

BRINDISI – Allarme esondazione a Brindisi, dove questa sera il Canale Patri ha già colmato la grande vasca cuscinetto realizzata in prossimità di via Provinciale per Lecce per evitare gli allagamenti. Ma le precipitazioni di oggi hanno dimostrato che le opere realizzate non sono sufficienti, e sull’area grava comunque il rischio idrogeologico. Sul posto i Vigili del Fuoco del comando provinciale di Brindisi pronti all’intervento, visto che il canale è già fuori dagli argini (video).

Ciò che si teme è la piena che potrebbe arrivare dalla provincia. Il Canale Patri infatti raccoglie per un lungo tratto le acque meteoriche delle campagne alle spalle della città. Il livello dell’acqua sotto l’attraversamento di via Provinciale per Lecce è già molto alto e tocca la volta del ponte, mentre la situazione sembra ancora sotto controllo dal lato della vicina questura, misteriosamente costruita anni fa proprio su uno dei rami della parte terminale del canale stesso.

Nel novembre del 2007 la piena allagò tutta l’area, questura compresa, con gravi danni a strutture e mezzi della polizia, e degli abitanti della zona della foce. Il Canale Patri sbocca nel Seno di Levante del porto, è stato recentemente oggetto di manutenzione ed interventi nel tratto finale. Al momento la polizia municipale e la Protezione civile, assieme ai vigili del fuoco, ha chiuso al transito la strada che costeggia il canale collegando via Provinciale per Lecce alla Commenda, mentre è ancora transitabile via Perrino, dove si trova la questura, anche se l’imbocco è allagato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto si ribalta sulla provinciale: deceduto conducente

  • Nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo. La Puglia tornerà arancione

  • Muore a 19 anni dopo forti emicranie: indagati due medici del Perrino

  • Violento impatto fra auto e moto in città: un giovane in ospedale

  • Covid, "furbetti del vaccino": ispezione dei Nas al Perrino

  • Puglia in zona gialla: dagli spostamenti alle aperture di bar, ristoranti e negozi, le regole fino al 15 gennaio

Torna su
BrindisiReport è in caricamento