Mercoledì, 12 Maggio 2021
Cronaca Strada per Contardo

Giornata della legalità al quartiere Paradiso, coinvolti 180 giovani

Una giornata dedicata alla legalità, rivolta agli studenti delle scuole primarie e secondarie del Brindisino si è svolta negli spazi del centro di aggregazione giovanile del quartiere Paradiso

BRINDISI - Una giornata dedicata alla legalità, rivolta ai bambini e ai ragazzi delle scuole primarie e secondarie del Brindisino, come l’istituto comprensivo Paradiso - Tuturano. Un’iniziativa, dai forti connotati sociali, svoltasi questa mattina (4 marzo) negli spazi del Centro di aggregazione giovanile del quartiere Paradiso: uno stabile a due piani, ai margini del rione, dato in gestione dal Comune di Brindisi alle cooperative sociali “Solidarietà e rinnovamento” e “Amani”.

VIDEOINTERVISTA

Circa 180 i partecipanti, divisi in quattro gruppi corrispondenti a quattro aree tematiche: riqualificazione urbana, ambiente e rifiuti, bullismo e diritti, sono stati coinvolti nelle rispettive attività laboratoriali e nei giochi previsti dal programma. Al termine della giornata i giovani partecipanti hanno condiviso gli elaborati realizzati e hanno assistito a varie performance, da uno sketch teatrale sul tema del bullismo, preparato da alcuni ragazzi, a esibizioni di hip hop, break dance e zumba. Quest’ultima attività ha visto impegnate mamme e bambini che frequentano quotidianamente il Centro.cag giornata legalità 7-2

“Siamo pienamente soddisfatti di come si sia svolta l’intera giornata - dichiara a BrindisiReport.it Daniele Guadalupi, uno degli organizzatori delle attività del Cag (centro aggregazione giovanile, ndr) - questa iniziativa nasce per cercare di sensibilizzare i più giovani, ma è destinato anche ai residenti di questo quartiere, su un tema importantissimo come quello della legalità. Un tema che influenza il nostro vivere quotidiano, influenza i comportamenti che adottiamo nei confronti del prossimo e all’interno della comunità”.

Proprio il quartiere Paradiso è uno dei rioni che presenta problematiche ataviche, al cui interno vive una comunità che ogni giorno deve fare i conti con tematiche come il disagio urbanistico, i rifiuti selvaggi, la disoccupazione giovanile. Un quartiere che necessita, dai propri residenti, una maggiore presa di consapevolezza, un rispetto dei luoghi abitati che spesso latita e che porta a risultati disastrosi.

“Il quartiere è vittima del comportamento di pochi che si approfittano di un’intera comunità - spiega Guadalupi - da anni nei centri di aggregazione, come possono essere la scuola o il Cag stesso, avvengono furti di una certa gravità e atti vandalici. Siamo qui per dare una scossa alla comunità, il Cag, che rappresenta uno dei pochi baluardi di legalità nel quartiere, ha deciso di fare rete con la parrocchia locale e la scuola, entrambe motivate dalla stessa volontà di sensibilizzare il quartiere, partendo dalla formazione dei più piccoli”.

Proprio loro oggi hanno dato una lezione di civiltà, mostrando che è possibile aprire una strada là dove sembra esserci un muro. I 180 giovani partecipanti hanno animato un quartiere, dedicando una giornata ad un tema così importante.IMG_9550-2

“Vogliamo che questa sia un’iniziativa apripista, vogliamo continuare a tenere alta l’attenzione su queste tematiche, coinvolgendo le famiglie e presidiare questo quartiere - conclude Guadalupi - voglio ringraziare tutti i giovani, le insegnanti, le mamme e le dirigenti scolastiche degli istituti che hanno aderito alla giornata. Senza di loro tutto questo non avrebbe significato”.

A conclusione della giornata un gruppo di studenti, provenienti dal liceo artistico “Durano”, dall’istituto superiore secondario “Carnaro” e dall’istituto professionale “Ferraris”, ha realizzato, sul muro esterno del centro giovanile, un graffito che riproduce le tre lettere, acronimo del centro.

“Un piccolo intervento di riqualificazione urbana, il graffito prenderà il posto dell’insegna del centro distrutta da alcuni vandali tempo addietro” - spiegano i ragazzi.

Piccoli passi per percorrere grandi distanze.

IMG_9556-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata della legalità al quartiere Paradiso, coinvolti 180 giovani

BrindisiReport è in caricamento