menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Giardinetti in via Mario Ruta

Giardinetti in via Mario Ruta

Il Circolo Pd: "Quanti disservizi al Casale, strade rotte e pericoli ovunque"

BRINDISI – Con una nota stampa, il circolo del Pd “Casale” pone alla pubblica attenzione una serie di disservizi ed inconvenienti che quotidianamente potrebbero minare l’incolumità di cittadini e residenti del quartiere.

BRINDISI - Con una nota stampa, il circolo del Pd "Casale" pone alla pubblica attenzione una serie di disservizi ed inconvenienti che quotidianamente potrebbero minare l'incolumità di cittadini e residenti del quartiere.

Si inizia da un inappropriato scivolo davanti ad uno degli ingressi di una scuola materna in via Marco Valerio, in via Marco Valerio, pericoloso per chi passeggia sul marciapiede, per poi passare al piazzale retrostante il precampo, dove le tifoserie ospiti troverebbero tutto il "materiale" giusto per arrecare danno all'interno del "Fanuzzi". Quindi sono davvero sconcertanti le condizioni del pavimento del giardino pubblico di via Mario Ruta, sconnesso e sollevato dalle radici dei pini in più zone: qui ogni giorno decine di ragazzi si destreggiano tra flessioni e corsette, dal momento che ad una ventina di metri si trova il palazzetto "Franco Melfi". I marciapiedi sembrano in diversi punti puzzle ai quali mancano i tasselli - vedi via S. Maria del Casale, o la piazzetta prospiciente l'istituto delle suore antoniane. Che dire dei fili della pubblica illuminazione che "accarezzano" gli alberi degli uffici dell'Asl di via Napoli?

Situazione off-limits infine anche al "Villaggio dei Pescatori" dove un albero rischia di crollare su un'abitazione, un blocco di pietra sta per sganciarsi da tutti gli altri su una ringhiera nei pressi della Madonnina, e le radici dei pini rendono via Palermo quasi un "percorso di guerra", ad un tiro di schioppo dalla farmacia ed da un negozio di generi alimentari.

"Resta da chiedersi - scrive il Circolo - se sia necessario aspettare che ci scappi un incidente prima che chi di competenza possa risolvere almeno gli inconvenienti che potenzialmente sembrano più pericolosi".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento