Cronaca

Il Cna organizza un corso per assistenti familiari: ecco come parteciparvi

l Cna ha organizzato un corso per operatori e operatrici di assistenza familiare. Le informazioni per accedere alla procedura sono contenute in un bando pubblicato sul sito internet del Cna Brindisi (www.cnabrindisi.it)

BRINDISI – Il Cna ha organizzato un corso per operatori e operatrici di assistenza familiare. Le informazioni per accedere alla procedura sono contenute in un bando pubblicato sul sito internet del Cna Brindisi (www.cnabrindisi.it).

Di seguito, il bando 

DESCRIZIONE DELLA FIGURA PROFESSIONALE
L'assistente familiare è un operatore il cui compito consiste nel supportare la famiglia nella funzione di cura e assistenza ad un persona del tutto o in parte non autosufficiente, seguendo quest'ultima nelle attività quotidiane, nell’igiene e nell'accesso ai servizi e provvedendo nel contempo allo svolgimento dei compiti domestici.

DESTINATARI
Il corso è rivolto a n. 18 destinatari, disoccupati o inoccupati, iscritti ai CIP della Provincia di Brindisi ed ivi residenti, con basso titolo di studio (che abbiano adempiuto al diritto-dovere o ne siano prosciolti), maggiorenni al momento di presentazione della domanda di partecipazione al corso. A tal fine si specifica che verrà data priorità per l’inserimento in aula a coloro i quali avranno effettuato un percorso di studio (scuola media superiore) affine al profilo professionale o esperienze di lavoro attinenti certificabili. Non verranno, invece, accolte domande da parte di soggetti già in possesso di titolo OSA (Operatore Socio Assistenziale), OSS (Operatore Socio Sanitario), Infermiere o laureati.

DURATA
Il corso prevede una durata complessiva di 240 ore, suddivise in 160 ore di attività teorico/pratica in aula che si svolgeranno presso la sede operativa dell’ente; e 80 ore di stage presso aziende che operano nel settore di riferimento.

AGEVOLAZIONI PER GLI ALLIEVI
La partecipazione al corso è gratuita. La frequenza è obbligatoria. I materiali didattici e gli indumenti di lavoro sono gratuiti. Le attività d’aula si svolgeranno presso la sede operativa di ECIPA in Viale Belgio n. 30 in Brindisi. I destinatari dell’azione riceveranno un’indennità per ogni effettiva ora di presenza pari a 2,00€ lorde oltre al rimborso delle spese di viaggio con mezzi pubblici.

DIDATTICA
Il progetto prevede lo sviluppo delle seguenti aree di attività: attività di primo soccorso, assistenza alla persona nell’attività della vita quotidiana (adl autonomy daily living), intervento di supporto nelle attività domestiche e igienico sanitarie, collaborazione alle attività di assistenza socio sanitaria all'utente.

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE
I candidati interessati ed in possesso dei requisiti richiesti potranno presentare domanda di iscrizione redatta sull’apposito modulo scaricabile dal sito www.ecipabrindisi.it o ritirato presso la sede formativa di ECIPA. Le domande, compilate integralmente e complete della documentazione necessaria, dovranno essere consegnate a mano solo nei giorni di sportello informativo oppure inviate per posta A/R all’indirizzo di ECIPA,
Viale Belgio n. 30 – 72100 Brindisi, entro e non oltre le ore 12.30 di lunedì 11 maggio 2015. Non saranno accolte domande presentate oltre tale termine, anche se inviate per posta in data anteriore.

SELEZIONE E AMMISSIONE ALLIEVI
I candidati che avranno compilato e presentato regolarmente la domanda di partecipazione ed in possesso dei requisiti richiesti, saranno ammessi alla prova di selezione che prevede la valutazione delle domande, l’analisi dei curricula e il colloquio motivazionale. Sono previste prove scritte di selezione (preliminari al colloquio orale di ammissione) solo al superamento delle 250 domande. La convocazione per le prove di selezione - e la successiva ammissione alla frequenza del corso - avverrà attraverso la pubblicazione degli elenchi sul sito www.ecipabrindisi.it. Tale convocazione assume valore di notifica a tutti gli effetti, escludendo pertanto qualsiasi altra forma di convocazione e/o contatto con i candidati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Cna organizza un corso per assistenti familiari: ecco come parteciparvi

BrindisiReport è in caricamento