rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Cronaca

Tutte le manifestazioni finanziate dal Comune per l'inizio dell'estate

I contributi assegnati a Vinibus Terrae, Adriatic Cup di motonautica, regata Brindisi-Corfù e ad altri eventi minori. In tutto 148.500 euro

BRINDISI – Il Comune di Brindisi spenderà 148.500 euro per gli eventi sportivi, enogastronomici, culturali e religiosi in programma tra maggio e giugno nel proprio territorio. Tutto è già stato deliberato dal commissario prefettizio Santi Giuffrè, e le somme che costituiscono il contributo finanziario della civica amministrazione saranno erogate ai soggetti organizzatori solo a fronte della rendicontazione puntuale delle spese effettuate per le singole manifestazioni. 

Per ogni partecipazione è stato ovviamente individuato il capitolo di bilancio cui imputare i contributi, ed è stato valutato dal commissario Giuffrè l’impatto ai fini della valorizzazione dell’immagine della città, ben oltre quindi il puro e semplice gradimento e il coinvolgimento degli stessi brindisini. Va tenuto presente, inoltre, che alcune di queste manifestazioni sono sostenute anche da altri sponsor pubblici e privati, oltre che dal Comune di Brindisi.

La partecipazione più alta, 50mila euro, è stata deliberata a favore della edizione 2018 di Vinibus Terrae, la rassegna che punta alla valorizzazione delle produzioni vinicole e dei brand Doc e Igp che interessano le aree a vigneto della provincia brindisina. Ciò sia attraverso la partecipazione delle aziende, che del Consorzio di Tutela del Brindisi Rosso Doc, dello Squinzano Doc e di Puglia Expo, e con una serie di eventi ed incontri sui problemi del settore e sulle sue prospettive di crescita.

Vinibus Terrae-2

Vinibus Terrae seconda edizione avrà ancora il suo cuore pulsante sul lungomare, ed è organizzato tra tre imprenditori brindisini riuniti nel Consorzio Discovery. La manifestazione si svolgerà dal 2 al 5 giugno, e come lo scorso anno in simbiosi con la Regata Internazionale Brindisi-Corfù. Si tratta di un evento di richiamo, sottolinea il Comune, anche per i turisti sia in transito che residenti nelle aree di maggiore vocazione della provincia.

motonautica 5-2

In ordine di entità dell’impegno, ci sono i 48mila euro destinati per il 2018 dall’amministrazione comunale alla Adriatic  Cup di motonautica, che si svolgerà dl 29 giugno all’1 luglio prossimi secondo le modalità e negli specchi d’acqua prescritti dall’autorità marittima, e secondo le nuove norme sulla sicurezza delle pubbliche manifestazioni. La tappa brindisina del trofeo di motonautica e delle manifestazioni ad esso collaterali sono promossi ed organizzati dal Circolo Nautico Porta d’Oriente.

Brindisi-Corfù 2014 - La flotta poche miglia dopo la partenza, Moonshine in testa-3

Il terzo contributo in ordine di importanza, 35mila euro, è stato assegnato dal commissario prefettizio alla XXXIII Regata Internazionale Brindisi Corfù  organizzata dal Circolo della Vela Brindisi, l’evento sportivo che da anni ormai muove verso la città non meno di 120 armatori e imbarcazioni, con circa mille donne e uomini di equipaggio.

brindisi-corfù partenza 2015-2

La Brindisi-Corfù è la prima regata di altura dell’Adriatico per numero di iscritti (la Barcolana è infatti una regata costiera), è un appuntamento  che vede in acqua barche da Trieste sino al Tirreno, anche se il grosso della flotta è costituito da concorrenti pugliesi, cui si aggiungono equipaggio greci, montenegrini, serbi e croati.  Anche per il 2018 la regata è stata inserita nel calendario della Federazione Italiana Vela come prova valida per il titolo italiano d’altura, e nel week-end precedente sarà preceduta dalle regate selettive dell’area adriatica sempre per la qualificazione al Campionato nazionale d’altura.

Al valore sportivo e alla non comune longevità della regata, che impegnerà con la sua flotta la banchina del lungomare Regina Margherita dal 2 al 6 giugno, giorno della partenza (nei giorni 7 e 8 invece il marina di Gouvia a Kerkyra), si unisce quello dell’effetto positivo sull’immagine di Brindisi, legato alla particolare accoglienza riservata agli equipaggi e alla macchina organizzativa.

Torneo della civetta-2Oltre al sostegno a questi tre eventi, il Comune di Brindisi contribuirà con 6.500 euro alla rassegna letteraria Il Segnalibro, edizione 2018, organizzata dalla società Tyche Srl – Feltrinelli Point di Brindisi, che ha in agenda per i prossimi incontri la partecipazione di autori come Carlo Cottarelli, Giancarlo De Cataldo, Nando Dalla Chiesa, Attilio Bolzoni, Massimo Carlotto. Il commissario Giuffrè ha infine assegnato 5mila euro al XVIII Torneo della Civetta organizzato dalla pro Loco Tuturano per il 23 giugno, e 4mila euro alla Festa della Madonna del Giardino sempre a Tuturano, in programma dal 25 al 27 maggio organizzata dalla confraternita parrocchiale.

Non va poi dimenticato che sempre il Comune di Brindisi ha finanziato con 39mila euro il progetto dell'associazione Le Colonne per la gestione e la valorizzazione turistica dei beni monumentali, archeologici e culturali della città e del suo territorio, soprattutto nella stagione crocieristica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutte le manifestazioni finanziate dal Comune per l'inizio dell'estate

BrindisiReport è in caricamento