rotate-mobile
Cronaca

Il dissuasore "solleva" i vigili

BRINDISI - La performance di Beppe Grillo in piazza Mercato a Brindisi è stata preceduta nel tardo pomeriggio da quello dei dissuasori posti all'ingresso della piazza, che pare non funzionino quasi mai. Ma oggi sì, e nel momento meno opportuno: si sono sollevati mentre transitava una pattuglia dei vigili urbani inviata in servizio al comizio di Grillo, e l'auto è rimasta infilzata da una delle colonnine mobili.

BRINDISI - La performance di Beppe Grillo in piazza Mercato a Brindisi è stata preceduta nel tardo pomeriggio da quello dei dissuasori posti all'ingresso della piazza, che pare non funzionino quasi mai. Ma oggi sì, e nel momento meno opportuno: si sono sollevati mentre transitava una pattuglia dei vigili urbani inviata in servizio al comizio di Grillo, e l'auto è rimasta infilzata da una delle colonnine mobili.

Non c'è stato verso di spostare l'auto, data la pressione esercitata contro il pianale dal dissuasore. Per liberare la vettura è stato necessario chiamare uno dei carri attrezzi per la rimozione delle auto in sosta che ha risolto il problema creato dal dissuasore che non sa distinguere tra vigili urbani e normali trasgressori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il dissuasore "solleva" i vigili

BrindisiReport è in caricamento