rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca

Il film della regista brindisina sarà proiettato il 14 all'Andromeda

Alla fine una soluzione è stata trovata: il film "Dove cadono le ombre" sarà proiettato anche a Brindisi, città della sua regista, Valentina Pedicini. La data è quella del 14 settembre

BRINDISI - Alla fine una soluzione è stata trovata: il film "Dove cadono le ombre" sarà proiettato anche a Brindisi, città della sua regista, Valentina Pedicini. La data è quella del 14 settembre. Lo fa sapere la gestione del Multisala Andromeda, con un cartello affisso questa sera nell'atrio. Quindi appuntamento giovedì alle 20.30. Sarà presente anche la Pedicini, fa sapere la direzione dell'Andromeda (secondo alcune fonti, potrebbe arrivare a Brindisi anche la protagonista, Federica Rosellini, premiata a Venezia come migliore giovane attrice emergente).

"Dove cadono le ombre", presentato con successo alle Giornate degli Autori della Mostra Internazionale del Cinema, ha come tema il misterioso progetto di eugenetica con cui il governo svizzero  sottrasse sino ai primi anni Ottanta circa 600 bambini alle famiglie dell'etnia Jenish, una minoranza nomade terza come numero dopo i Rom e i Sinti, rinchiudendoli in orfanatrofi, ospedali e anche carceri per condurre esperimenti.

La storia è ambientata proprio in un ex orfanatrofio utilizzato per quel programma, poi trasformato in un istituto per anziani dove la protagonista è un'infermiera che scopre l'orrore nascosto tra quelle mura. Valentina Pedicini con il suo lavoro riporta alla luce la memoria di quelle vicende che rischiavano di sprofondare nel silenzio malgrado siano state indagate e ricostruite in alcuni libri d'inchiesta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il film della regista brindisina sarà proiettato il 14 all'Andromeda

BrindisiReport è in caricamento