menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il liceo scientifico “Fermi-Monticelli” al "Job & Orienta" di Verona

Gli studenti della scuola brindisina prenderanno parte al Salone Nazionale dedicato a Orientamento - Scuola - Formazione - Lavoro, giunto alla sua XXVI edizione

BRINDISI - Il Liceo Scientifico “Fermi-Monticelli” di Brindisi è una delle tre scuole pugliesi che, selezionate dal Ministero dell’Istruzione, partecipano a “Job Orienta” , il Salone Nazionale dedicato a Orientamento - Scuola - Formazione - Lavoro, giunto alla sua XXVI edizione. La manifestazione, che quest'anno incentra gli appuntamenti culturali, i dibattiti e i laboratori sulla tematica “Imparare lavorando: in Italia si può”,  si tiene a Verona dal 24 al 26 novembre.

Gli eventi in programma nella tre giorni della manifestazione, che vedranno la partecipazione di autorevoli esponenti del mondo dell’economia, della politica, dell’imprenditoria e della scuola, sono  destinati sia agli addetti ai lavori che agli studenti e alle famiglie e si propongono  di dare piena visibilità a tutti quegli strumenti e azioni, a partire dalle attività di alternanza scuola-lavoro, che consentono agli studenti di sperimentare - già nel percorso formativo - le dinamiche del mondo del lavoro. Nello stand del MIUR, le tredici istituzioni scolastiche selezionate a livello nazionale potranno utilizzare uno spazio espositivo per illustrare i progetti di innovazione nella didattica realizzati  attraverso l’utilizzo di StartUp tecnologiche nel quadro dei progetti finanziati dai fondi strutturali europei.             .

La delegazione del Liceo Scientifico “Fermi-Monticelli” che partecipa a Job&Orienta è formata dalle docenti  Maria Perlangeli e Ada Sasso e dagli studenti Francesco Birgitta e Rosario Marrazzo  e presenta un interessante progetto che l’istituto ha realizzato, in rete con altre istituzioni scolastiche di Brindisi, nell’ambito del Programma Operativo Nazionale “Competenze per lo sviluppo” sul tema del contrasto alla dispersione scolastica.   Il progetto F3 - Azione e Coesione - intitolato “Know us ! R.L.S. the Network” ha coinvolto 41 tutor, 39 docenti esperti  e oltre 300 studenti  in un  impegnativo percorso che ha visto  le scuole della rete, in collaborazione con l'azienda di informatica FuturService – Scuola Vega e  l'associazione di volontariato CSV, sviluppare con approcci inediti e innovativi  tematiche riguardanti Energia ed Ambiente, Biotecnologie ed Etica della Scienza.  

Il Liceo “Fermi-Monticelli” partecipa al Salone dedicato all’Orientamento offrendo una testimonianza di quanto è possibile realizzare quando il mondo della scuola si apre al territorio  e collabora ad un evento che  si pone  come luogo d’incontro privilegiato tra il mondo del lavoro e della formazione  avendo come obiettivo primario  quello di fornire ogni utile informazione per aiutare  i giovani a compiere scelte formative e professionali consapevoli, promuovendo e valorizzando percorsi efficaci e i buoni modelli di alleanza e raccordo tra scuola e impresa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vita da vegana: "Non sono estremista, rispetto i più deboli e l'ambiente"

Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento