Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

Il Nucleo sommozzatori dei Vigili del Fuoco resta, anche se sotto osservazione

Il Nucleo sommozzatori istituito presso il comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Brindisi resta operativo anche se “sotto osservazione”, ma al momento non vi sono disposizioni per il suo scioglimento. Lo fa sapere il sindacato Funzione pubblica – Vigili del Fuoco della Cgil, dopo un incontro avvenuto a Roma nella giornata di ieri

BRINDISI – Il Nucleo sommozzatori istituito presso il comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Brindisi resta operativo anche se “sotto osservazione”, ma al momento non vi sono disposizioni per il suo scioglimento. Lo fa sapere il sindacato Funzione pubblica – Vigili del Fuoco della Cgil, dopo un incontro avvenuto a Roma nella giornata di ieri presso il comando nazionale del corpo, con il direttore centrale per l’emergenza e il soccorso tecnico, ing. Giuseppe Romano.

Per la Fp Cgil Vigili del Fuoco hanno partecipato alla riunione il coordinatore regionale Sandro Anelli, quello provinciale Cosimo Tasso, assieme al coordinatore nazionale. “Come più volte affermato e sostenuto dalla Fp Cgil Vigili del Fuoco, abbiamo avuto la conferma che il nucleo rimane sotto osservazione e rientra nella responsabilità del direttore regionale della Puglia la relativa organizzazione del servizio”, dichiarano Anelli e Tasso in una nota congiunta.

Sommozzatori dei vigili del fuoco pronti all'immersione-3“Infatti, come sancito nel documento di riordino, sottoscritto da tutte le organizzazioni sindacali, è facoltà del direttore regionale stesso provvedere alla dislocazione delle risorse a sua disposizione (umane, finanziarie, di mezzi ed attrezzature) ed a organizzare il servizio, anche in deroga a quanto previsto dalle dotazioni organiche. Pertanto, anche per il servizio sommozzatori vale la stessa procedura e quindi, non rientra nei compiti di alcuno dei comandanti delle cinque provincie pugliesi né quindi, del comandante di Brindisi.

“L’organizzazione del settore è stata concordata a livello regionale, durante la riunione del 2 dicembre, mantenendo l’operatività del Nucleo a Brindisi e la conseguente osservazione fino a quando non verranno emanate nuove disposizioni al riguardo”, conclude il comunicato della Cgil.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Nucleo sommozzatori dei Vigili del Fuoco resta, anche se sotto osservazione

BrindisiReport è in caricamento