rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca

Il sindaco: "Non autorizzerò alcun circo"

BRINDISI – Il Tar di Lecce sospende l’applicazione dell’ordinanza sindacale, che interdice in territorio di Brindisi qualsiasi tipo di maltrattamenti agli animali, agli spettacoli circensi che invece sono autorizzati da norme dello Stato, ma il sindaco di Brindisi non intende arrendersi.

BRINDISI - Il Tar di Lecce sospende l'applicazione dell'ordinanza sindacale firmata da Mimmo Consales, che interdice in territorio di Brindisi qualsiasi tipo di maltrattamenti agli animali, agli spettacoli circensi che invece sono autorizzati da norme dello Stato, ma il sindaco di Brindisi non intende arrendersi e annuncia resistenza davanti al Consiglio di Stato, dopo il via libera dato dai giudici amministrativi - con un provvedimento assunto in sede cautelare - al circo "Darix presenta Orfei", di cui è responsabile Darix Martini.

Lo ha annunciato lo stesso sindaco di Brindisi all'Ansa: "I giudici amministrativi della sezione di Lecce del tribunale amministrativo di Puglia entreranno nel merito il 4 settembre prossimo. Fino ad allora e ci auguriamo anche in seguito il circo non avrà alcuna autorizzazione - chiarisce Consales - sia chiaro, si va fino al Consiglio di Stato. Restiamo della nostra posizione e la affermeremo finché ci sarà consentito".

 

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco: "Non autorizzerò alcun circo"

BrindisiReport è in caricamento