menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tassa sui rifiuti, albergatori vincono al Tar: il Comune paga spese legali

L'Amministrazione non si è costituita in giudizio, condannata a pagare seimila euro. Giudizio pendente al Consiglio di Stato. Il piano della Tari, deliberato nel 2014, prevedeva importi triplicati rispetto all'anno precedente

BRINDISI – Il Comune di Brindisi dovrà pagare seimila euro a titolo di spese legali in favore di Federalberghi, dopo la condanna del Tar in accoglimento del ricorso dell’associazione sul piano Tari varato dal Consiglio nel 2014. I giudici del Tribunale Amministrativo, sezione di Lecce, hanno annullato la delibera impugnata, entrata in vigore l’anno successivo, con la previsione di importi triplicati rispetto ai 12 mesi precedenti e hanno anche posto a carico dell’Ente la somma complessiva di 6.621 euro e 20 centesimi (oneri inclusi), a conclusione del giudizio.

Processo nel quale, come si ricorderà, il Comune non si è costituito, di conseguenza non ha potuto rappresentare le sue ragioni, così come è avvenuto in altri casi. Cercherà di ribaltare la sentenza di primo grado dinanzi al Consiglio di Stato, visto che il commissario Cesare Castelli, con i poteri della Giunta, aveva deliberato la costituzione in giudizio. Nel frattempo, però, deve onorare la sentenza e per questo è stata impegnata la somma definita dal Tar in favore dell’avvocato che assiste Federalberghi Brindisi.

Il legale ha fatto pervenire la nota spesa il 16 gennaio scorso. Sarà lo stesso avvocato a “resistere” in appello dopo aver ottenuto la pronuncia favorevole del Tar, sottolineando l’aggravio in termini di costi a cui sono stati sottoposti gli albergatori con il piano tariffario 2015, rivisto e corretto come conseguenza diretta dell’aumento del costo del servizio di nettezza urbana. A Brindisi, infatti, si è passati da 16 a 18 milioni , con ripercussioni su altre categorie di contribuenti, a partire da quelli che vengono classificati sotto la voce “utenze domestiche”.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento