Cronaca

Impianti termici: prorogata al 31 dicembre 2015 la campagna di autocertificazione

La Cna, Associazione Provinciale di Brindisi, esprime soddisfazione per la proroga concessa dal Comune di Brindisi alla chiusura della campagna di autocertificazione degli impianti termici, aggiornata al 31 dicembre 2015

La Cna, Associazione Provinciale di Brindisi, esprime soddisfazione per la proroga concessa dal Comune di Brindisi alla chiusura della campagna di autocertificazione degli impianti termici, aggiornata al 31 dicembre 2015.

Tale proroga scaturisce da un monitoraggio costante in materia di autocertificazione degli impianti termici, svolta dalla Cna di Brindisi. Una azione di sostegno agli operatori del settore che è culminata nella riunione svoltasi mercoledì 28 ottobre, presso il Comune di Brindisi, presieduta dal Sindaco Consales e dal dirigente Ing. Gaetano Padula. All'incontro, hanno inoltre preso parte: il Presidente ed il Direttore della Energeko Gas Italia srl, Ribezzo Giovanni e l'Ing. Gianluca Fischetto, unitamente al Presidente della Cna Installazione Impianti, Vincenzo Punzi, il  delegato alla Presidenza della CNA Roberto d'Ancona ed il responsabile del settore dell'associazione, Pienao Pugliese

Durante il tavolo, i rappresentanti della Cna di Brindisi hanno fatto presente le criticità legate ad una eventuale mancata proroga  per la chiusura della campagna di autocertificazione, che avrebbe rischiato di lasciare scoperti numerosi impianti domestici, compromettendo sia la sicurezza dei cittadini che le attività della Energeko Gas Italia Srl, società tenuta ad effettuare il controllo di tali impianti, e degli installatori che operano nel capoluogo. La Cna di Brindisi ed Energeko Gas Italia srl, hanno, dunque, fatto presente ai rappresentanti delle istituzioni la necessità di prorogare la data di scadenza della campagna, quale unica possibilità per garantire una risoluzione della questione. 

L'incontro è stato inoltre un proficuo confronto tecnico fra la categoria degli impiantisti ed i tecnici della Energeko Gas Italia srl e del Comune, utile per dissipare dubbi di natura operativa evidenziati dagli operatori del settore nel corso dello svolgimento delle proprie attività.

Il risultato ottenuto è frutto di un lavoro corale che ha avuto per protagonisti gli impiantisti associati alla Cna di Brindisi, che, dialogando con l'associazione ed i suoi rappresentanti, hanno ottenuto una importante risposta dal Comune di Brindisi, per la quale la Cna di Brindisi non manca di esprimere la propria soddisfazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Impianti termici: prorogata al 31 dicembre 2015 la campagna di autocertificazione

BrindisiReport è in caricamento