menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Carlo Pantaleo

Carlo Pantaleo

In auto con 32 grammi di coca

FASANO – In manette un operaio 30enne di Fasano, Carlo Pantaleo, vecchia conoscenza delle forze dell'ordine: è stato trovato in possesso di 32 grammi di cocaina suddivisa in dosi, sette grammi di hashish e denaro contante ritenuto provento dell'attività di spaccio. Il giovane, dopo le formalità di rito è stato rinchiuso nel carcere di Brindisi. Dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

FASANO - In manette un operaio 30enne di Fasano, Carlo Pantaleo, vecchia conoscenza delle forze dell'ordine: è stato trovato in possesso di 32 grammi di cocaina suddivisa in dosi, sette grammi di hashish e denaro contante ritenuto provento dell'attività di spaccio. Il giovane, dopo le formalità di rito è stato rinchiuso nel carcere di Brindisi. Dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Pantaleo è finito nella rete dei controlli dei carabinieri della compagnia di Fasano, guidata dal capitano Gianluca Sirsi, intorno alle due della notte scorsa quando è stato fermato in una via del centro a un normale posto di controllo. Trattandosi di un personaggio già noto alle forze dell'ordine la sua auto è stata sottoposta a perquisizione.

I militari hanno trovato al suo interno 32 grammi di cocaina suddivisa in dosi. Ne è seguita una perquisizione domiciliare dove, invece, sono stati trovati sette grammi di hashish. Pantaleo possedeva denaro contante che secondo i carabinieri rappresenta provento dell'attività di spaccio. Il tutto è stato sequestrato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

social

Festa della mamma: quando si festeggia e perché

Attualità

Arresto lampo dopo l'omicidio, il prefetto: "Un plauso alla polizia"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento