rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Cronaca

In auto con marijuana si rifiuta di sottoporsi al test antidroga: denunciato studente

E' stato trovato in possesso di 4 involucri  di cellophane contenenti marijuana del peso complessivo di 5,5 grammi

BRINDISI -  I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della  compagnia di Brindisi, hanno denunciato per rifiuto dell’accertamento sullo stato di alterazione psicofisica derivante dall’uso di sostanze stupefacenti, uno studente 18enne di Brindisi. Il giovane è stato anche segnalato al Prefetto per violazione della normativa sugli stupefacenti.

Nella mattinata di ieri (mercoledì 11 luglio) è stato controllato alla guida di un’auto intestata al padre, sottoposto a perquisizione personale e veicolare è stato trovato in possesso di 4 involucri  di cellophane contenenti marijuana del peso complessivo di 5,5 grammi, due dei quali occultati all’interno della scarpa sinistra indossata e 2 celati sotto il tappetino anteriore lato guida. Il giovane, inoltre, si è rifiutato di sottoporsi ad accertamenti sanitari per verificare l’eventuale assunzione di sostanze stupefacenti. La patente di guida è stata ritirata e il veicolo restituito al congiunto, mentre la sostanza stupefacente è stata sottoposta a sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In auto con marijuana si rifiuta di sottoporsi al test antidroga: denunciato studente

BrindisiReport è in caricamento