In casa 300 monete romane

MESAGNE – Vanno a fargli una perquisizione domiciliare legata ad indagini su alcune vicende criminose, e gli trovano invece 300 monete romane e epoca medievale. Per un mesagnese di 33 anni, già noto alla giustizia, scatta la denunciato.

Le monete sequestrate

MESAGNE – Trecento monete in bronzo risalenti ai periodi romano-repubblicano, romano-imperiale ed epoca medievale erano detenute illegalmente da un 24enne di Mesagne, G.G. : per lui è scattata la denuncia per impossessamento illecito di beni culturali appartenenti allo Stato.

Il rinvenimento risale al 13 marzo scorso quando i carabinieri della compagnia di San Vito insieme ai colleghi della stazione di Mesagne si sono recati a casa del giovane mesagnese per una perquisizione domiciliare.

Il 24enne ha precedenti per reati contro il patrimonio e per detenzione di sostanze stupefacenti e non lavora. I carabinieri erano andati nella sua abitazione nell'ambito di un altro servizio collegato proprio con i suoi trascorsi penali.  Le monete storiche che il giovane custodiva non sono passate inosservate. E' stato subito accertato che non si trattava di una collezione ed è per questo che i militari hanno proceduto al sequestro di quei beni per sottoporli alla perizia della sezione numismatica della Soprintendenza di Taranto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dai controlli è risultato che quelle monete sono di provenienza locale e hanno grande interesse storico-archeologico. I carabinieri della stazione di Mesagne con l'ausilio del Nucleo tutela patrimonio culturale di Bari a conclusione delle indagini, quindi, hanno denunciato il possessore di quelle monete. Ora saranno avviate le indagini tese a stabilirne l'esatta provenienza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terrore in strada: moglie getta acido addosso al marito, lui è grave

  • Muore soffocato da un pezzo di focaccia

  • "Dacci 50mila euro o ti bruciamo gli ulivi": ma l'imprenditore sporge denuncia

  • Aggredito con l'acido dalla moglie: uomo stabile ma gravissimo

  • Bimbo di 10 anni si accascia in strada: un vigilante gli salva la vita

  • Allarme clima: la provincia di Brindisi è quella che si sta riscaldando di più

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento