In casa due mini serre di marijuana si oppone alla perquisizione

Un 30enne è stato arrestato dai carabinieri per Resistenza a Pubblico ufficiale e denunciato per coltivazione di sostanza stupefacente

SAN PANCRAZIO SALENTINO – Un 30enne di San Pancrazio Salentino è stato arrestato dai carabinieri per resistenza a pubblico ufficiale e denunciato per coltivazione di sostanza stupefacente. In casa sua sono state trovate due mini serre di marijuana.

SEQUESTRO serre 1-2

Nella mattinata di ieri, giovedì 28 maggio, i militari della locale stazione hanno bussato alla porta di casa sua, l’uomo per evitare la perquisizione ha opposto resistenza che non è servita per evitare il controllo dei carabinieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In casa c’erano due mini serre complete di lampade alogene, ventilatore ed umidificatore con all’interno nove piante  “marijuana” senza infiorescenze. Sul frigorifero è stata rinvenuta una dose di due grammi della sostanza stupefacente, detenuta per uso personale. Arrestato, è stato rimesso in libertà su decisione del pm di turno. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aveva smarrito la bici e scritto un biglietto per ritrovarla: la polizia gliene regala una nuova

  • La spiaggia libera? E' mia, e me la gestisco io

  • Dal cantiere alle campagne: arrestati i vertici dell'Anonima rifiuti

  • Spaventoso incidente sulla strada provinciale: due persone ferite

  • Litoranea, scatta sosta selvaggia: parcheggi comunali ignorati

  • Ladri di angurie in trasferta nel Leccese: bloccati dopo un inseguimento

Torna su
BrindisiReport è in caricamento