In casa due mini serre di marijuana si oppone alla perquisizione

Un 30enne è stato arrestato dai carabinieri per Resistenza a Pubblico ufficiale e denunciato per coltivazione di sostanza stupefacente

SAN PANCRAZIO SALENTINO – Un 30enne di San Pancrazio Salentino è stato arrestato dai carabinieri per resistenza a pubblico ufficiale e denunciato per coltivazione di sostanza stupefacente. In casa sua sono state trovate due mini serre di marijuana.

SEQUESTRO serre 1-2

Nella mattinata di ieri, giovedì 28 maggio, i militari della locale stazione hanno bussato alla porta di casa sua, l’uomo per evitare la perquisizione ha opposto resistenza che non è servita per evitare il controllo dei carabinieri.

In casa c’erano due mini serre complete di lampade alogene, ventilatore ed umidificatore con all’interno nove piante  “marijuana” senza infiorescenze. Sul frigorifero è stata rinvenuta una dose di due grammi della sostanza stupefacente, detenuta per uso personale. Arrestato, è stato rimesso in libertà su decisione del pm di turno. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio durante il rifornimento: in fiamme il distributore Ip di Sant'Elia

  • Non torna a casa: trovato senza vita in auto in aperta campagna

  • Meno contagi e meno tamponi nel weekend. Resta alto il numero dei decessi

  • Positivi e tamponi nel Brindisino: i dati nei Comuni. Trend in crescita

  • Diffonde immagini intime di una donna: arrestato per revenge porn

  • Furti in casa mentre i proprietari dormono, paura nelle campagne

Torna su
BrindisiReport è in caricamento