rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Via Isonzo

Altra notte di fuoco a Brindisi: incendiate le auto di uno specialista

Doloso l'incendio che ha investito due macchine parcheggiate in via Isonzo. Altro incendio al villaggio San Paolo

BRINDISI – Gli incendiario tornano a colpire. Non ci sono dubbi sull’origine dolosa di un incendio che ha investito due auto di un medico specialista di Brindisi. Si tratta di una Renault Clio bianca e una Renault Kaspar nera parcheggiate in via Isonzo, al rione Commenda, nei pressi dell’abitazione del proprietario.

L’episodio si è verificato intorno alle ore 23,50 di mercoledì (14 marzo). Sul posto si sono recati i vigili del fuoco e i poliziotti della Sezione volanti al comando del vicequestore Vincenzo Maruzzella. Entrambe le macchine hanno riportato danni ingenti. I pompieri non si sono espressi sulla natura del rogo, in quanto non è stato rinvenuto materiale combustibile.

Incendio auto via Isonzo-2

Le due auto, però, non erano parcheggiate vicine e non c’erano altri veicoli parcheggiati nelle vicinanza. Questo sgombra il campo da ogni dubbio, riguardo alla matrice dolosa dell’incendio. La vittima ha riferito di non aver mai ricevuto minacce né di aver avuto problemi con qualcuno.

Qualche ora più tardi, intorno alle ore 3, un altro incendio auto si è verificato in via Galvani, al villaggio San Paolo. Anche in questo caso sono intervenuti i vigili del fuoco e i poliziotti della Sezione volanti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Altra notte di fuoco a Brindisi: incendiate le auto di uno specialista

BrindisiReport è in caricamento