rotate-mobile
Cronaca

In fiamme le auto di un parrucchiere, un muratore e un'infermiera: si indaga

Altre tre auto sono andate a fuoco la scorsa notte, rispettivamente a Torre Santa Susanna, Francavilla Fontana e San Pietro Vernotico. A Torre, è stata danneggiata dalle fiamme un'Opel Zafira parcheggiata in via Cesare Battisti, intestata a un muratore incensurato del posto. I vigili del fuoco del distaccamento di Francavilla Fontana sono intervenuti

BRINDISI – Altre tre auto sono andate a fuoco la scorsa notte, rispettivamente a Torre Santa Susanna, Francavilla Fontana e San Pietro Vernotico. A Torre, è stata danneggiata dalle fiamme un’Opel Zafira parcheggiata in via Cesare Battisti, intestata a un muratore incensurato del posto. I vigili del fuoco del distaccamento di Francavilla Fontana sono intervenuti circa 10 minuti dopo la mezzanotte per spegnere il rogo.

Intorno alla mezzanotte e 35, un’altra segnalazione arriva alla sala operativa dei vigili del fuoco. Stavolta da via Giordano Bruno, nel centro di Francavilla, dove un incendio aveva appena colpito una Bmw X3. I pompieri lasciano quindi Torre e si dirigono verso il secondo fronte. Le fiamme pare abbiano interessato solo la parte anteriore del veicolo, di proprietà di un parrucchiere incensurato del posto.

Alle 4,46, va a fuoco una Peugeot 306 ferma in sosta in via Leonardo Da Vinci, a San Pietro Vernotico. In questo caso interviene una squadra di vigili del fuoco del comando provinciale di Brindisi. L’auto era in uso a un’operatrice sanitaria del posto. Su tutti e tre gli episodi indagano i carabinieri delle locali stazioni. Tracce evidenti di dolo pare non ne siano state trovate in nessun caso, ma questo non esclude il sospetto che ad agire siano stati degli incendiari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In fiamme le auto di un parrucchiere, un muratore e un'infermiera: si indaga

BrindisiReport è in caricamento