Cronaca Piazza Giovanni Boldini

In fiamme le auto di un vigilante, un commerciante e un commercialista

Le auto di una guardia giurata, di un commercialista e di un commerciante sono state investite da un incendio sviluppatosi la scorsa notte in piazza Boldini, al rione Sant'Elia. Erano circa le ore 2 quando numerosi residenti hanno chiamato allarmati i vigili del fuoco

BRINDISI – Le auto di una guardia giurata, di un commercialista e di un commerciante sono state investite da un incendio sviluppatosi la scorsa notte in piazza Boldini, al rione Sant’Elia. Erano circa le ore 2 quando numerosi residenti hanno chiamato allarmati i vigili del fuoco. Ai piedi del complesso di palazzine che circonda la piazza si stava scatenando l’inferno.

Al momento dell'arrivo dei pompieri, una Renault Scenic e una Ford Focus di proprietà della guardia giurata e del commerciante erano ridotte a una palla da fuoco. E bisognava fare in fretta perché le fiamme si stavano propagando anche alla Clio del commercialista.

Una volta domato il rogo, i vigili del fuoco e una pattuglia di carabinieri della compagnia di Brindisi al comando del  capitano Luca Morrone hanno ispezionato i mezzi per risalire alle cause del combustione. Impresa ardua, perché la Scenic e la Focus erano praticamente distrutte ed è quindi difficile stabilire da quale delle due macchine sia partito l’incendio, di cui non si può escludere l’origine dolosa.

La catena di incendi notturni, dunque, si allunga ulteriormente. L’aspetto sconfortante è che nonostante gli sforzi profusi dalle forze dell’ordine, gli incendiari restano impuniti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In fiamme le auto di un vigilante, un commerciante e un commercialista

BrindisiReport è in caricamento