In giro con arnesi da scasso nel portabagagli dell'auto: denunciata una giovane

La vettura di una brindisina di 20 anni è stata sottoposta a controllo dai carabinieri. Segnalato un passeggero per droga

BRINDISI – Se ne andava in giro con arnesi da scasso nel portabagagli dell’auto. Una brindisina di 20 anni è stata denunciata per possesso ingiustificato di grimaldelli dai carabinieri della Sezione radiomobile della compagnia di Brindisi, nell’ambito di un servizio di controllo della circolazione stradale nel centro di Brindisi. 

Il mezzo è stato sottoposto a perquisizione.  Nella macchina di proprietà e condotta dalla ragazza, occultati sotto un lenzuolo, diversi oggetti atto scasso; inoltre è stato rinvenuto, nella tasca del pantalone indossato dal un passeggero 23enne, 1,4 grammi di hashish, il tutto sottoposto a sequestro.

Il 24enne è stato segnalato all’autorità amministrativa. L’articolo 707 del Codice Penale punisce chiunque, è colto o trovato in possesso di chiavi alterate o contraffatte, ovvero di chiavi genuine o di strumenti atti ad aprire o a forzare serrature, dei quali non giustifichi l'attuale possesso/destinazione, è punito con l'arresto da sei mesi a due anni.    

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion si ribalta e sfonda spartitraffico: superstrada riaperta al traffico

  • Ultraleggero pilotato da brindisino si schianta su muretto

  • Tamponamento tra furgone e trattore sulla provinciale: feriti i conducenti

  • “Aste giudiziarie, prove evidenti”: processo immediato per nove brindisini

  • Lite in strada finisce con accoltellamento: un ferito e un arresto

  • Traffico di droga, otto brindisini sotto processo dopo verbali dei pentiti

Torna su
BrindisiReport è in caricamento