menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Angelo Lobuono

Angelo Lobuono

In manette spacciatore di coca

BRINDISI - Era da qualche nel raggio delle indagini su un gruppo di spaccio brindisino, il 25enne Angelo Lobuono, e la scorsa notte i carabinieri del Nor della compagnia del capoluogo lo hanno soprpreso con 13 grammi di cocaina già suddivisa in dosi, arrestandolo. In casa c'erano invece le attrezzature per il taglio e pesatura della sostanza stupefacente: il bilancino elettronico, materiale per confezionare le dosi, ed oltre a ciò la riproduzione in metallo di di una pistola semiautomatica, priva del tappo rosso, con quattro cartucce.

BRINDISI - Era da qualche nel raggio delle indagini su un gruppo di spaccio brindisino, il 25enne Angelo Lobuono, e la scorsa notte i carabinieri del Nor della compagnia del capoluogo lo hanno soprpreso con 13 grammi di cocaina già suddivisa in dosi, arrestandolo. In casa c'erano invece le attrezzature per il taglio e pesatura della sostanza stupefacente: il bilancino elettronico, materiale per confezionare le dosi, ed oltre a ciò la riproduzione in metallo di di una pistola semiautomatica, priva del tappo rosso, con quattro cartucce.

Le indagini che hanno consentito l'arresto di Lobuono, fanno sapere i carabinieri della compagnia di Brin disi, scaturiscono da articolata attività investigativa condotta nei mesi scorsi e che ha portato all'arresto di altri tre soggetti responsabili di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Angelo Lobuono, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la casa circondariale di Brindisi a disposizione della magistratura competente.Al brindisino i carabinieri hanno sequestrato anche 2mila euro in contanti ritenuti provento dell'attività di spaccio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Pareti "scorticate" a causa dell’umidità: "Ecco come viviamo e nessuno interviene"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento