menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Condizioni Al Bano: "Costante recupero. Forse sarà dimesso sabato"

L'equipe medica dell'ospedale Vito Fazzi di Lecce, dove è ricoverato il popolare cantante di Cellino San Marco dopo il malore accusato l'altro ieri durante il viaggio di rientro dalle Marche, e dopo un primo intervento presso il Policlinico di Bari, ha diffuso un nuovo bollettino

L'equipe medica dell'ospedale Vito Fazzi di Lecce, dove è ricoverato il popolare cantante di Cellino San Marco dopo il malore accusato l'altro ieri durante il viaggio di rientro dalle Marche, e dopo un primo intervento presso il Policlinico di Bari, ha diffuso un nuovo bollettino sulle condizioni di Albano Carrisi. Il cantante sarà tenuto sotto terapia e sotto osservazione almeno sino alla giornata di sabato.

"Al Bano Carrisi ha trascorso una notte tranquilla ed ha riposato bene. Il primario della Neurologia dell’Ospedale “Vito Fazzi”, dr. Giorgio Trianni, lo ha visitato questa mattina trovandolo lucido, orientato e senza alcun problema. I parametri vitali, respiro, frequenza e pressione sono nella norma, così come la glicemia che è tenuta sotto controllo.

albano-carrisi-sant-isidoro-2Il paziente conferma il quadro clinico positivo del giorno precedente, evidenziando un costante recupero. Gli accertamenti stanno continuando per un più fine inquadramento diagnostico e terapeutico, verificando la presenza e curando i possibili fattori di rischio. Tenuto sotto continuo monitoraggio, il paziente dovrà restare a riposo in Ospedale almeno sino a sabato.

Di buon umore come al solito, Al Bano ha scherzato con i medici sulla sua voce: “E’ come i denti per i castori, bisogna usarla sempre per vivere bene ed evitare l’estinzione della specie”.  Un sostegno morale importante, assieme alle costanti cure mediche, gli arriva dal calore della famiglia, che gli è al fianco in ogni momento". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento