menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Marco Marsella

Marco Marsella

In piazza con un etto di marijuana

BRINDISI - Andava a piedi, ma aveva il casco da motociclista calzato, attirando così l'attenzione di una pattuglia della Sezione volanti della questura, in servizio antirapina. Ma non si trattava di un rapinatore in procinto di assaltare un negozio, bensì di uno spacciatore di marijuana. La polizia gliene ha trovato addosso un etto.

BRINDISI - Andava a piedi, ma aveva il casco da motociclista calzato, attirando così l'attenzione di una pattuglia della Sezione volanti della questura, in servizio antirapina. Ma non si trattava di un rapinatore in procinto di assaltare un negozio, bensì di uno spacciatore di marijuana. La polizia gliene ha trovato addosso un etto.

E' accaduto nel tardo pomeriggio, in piazza Vittoria. La persona appiedata con casco procedeva velocemente verso le stradine di S.Pietro degli Schiavoni. Vedendo sopraggiungere i poliziotti ha tentato la fuga ma è stata bloccata. Si trattava di un 19enne brindisino, Marco Marsella. Sottoposto a perquisizione, è stato trovato in possesso di due involucri contenenti la sostanza stupefacente.

I pacchetti erano occultati all'interno del giubbino, e contenevano circa un etto di marijuana. Marco Marsella è stato tratto in arresto e messo a disposizione del pubblico ministero di turno, Pierpaolo Montinaro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid, Puglia: situazione stazionaria, ricoveri in lieve aumento

  • settimana

    Covid: Puglia impantanata, evoluzioni positive paiono lontane

  • Sport

    Happy Casa Brindisi: missione garanzia primato contro Cremona 

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento