Cronaca

Rapinato dell'auto da tre sconosciuti alla periferia di Tuturano

Si trovava all’esterno del campo sportivo quando è stato affiancato da tre persone che, dietro minacce e spintoni, l’hanno obbligato a consegnare loro le chiavi della propria auto. Brutta esperienza per un 44enne di Cellino San Marco che ieri, intorno alle 23, si trovava all’esterno del campo di calcio di Tuturano

TUTURANO - Si trovava all’esterno del campo sportivo quando è stato affiancato da tre persone che, dietro minacce e spintoni, l’hanno obbligato a consegnare loro le chiavi della propria auto. Brutta esperienza per un 44enne di Cellino San Marco che ieri, intorno alle 23, si trovava all’esterno del campo di calcio di Tuturano, in via Colemi. Improvvisamente, come riporta la denuncia fatta presso la questura di Brindisi, è stato circondato da tre uomini, con i volti coperti dai cappucci delle felpe, che hanno iniziato a spintonarlo e sotto minaccia si sono fatti consegnare le chiavi dell’auto, una Toyota Yaris, per poi dileguarsi con essa. Dei tre si sono perse le tracce.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinato dell'auto da tre sconosciuti alla periferia di Tuturano

BrindisiReport è in caricamento