Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Cisternino

In un complesso di trulli il nuovo centro di accoglienza immigrati di Cisternino

CISTERNINO - Sara' ospitato in un trullo il Centro polifunzionale per immigrati extracomunitari regolari che sarà istituito a Cisternino a Cisternino.

CISTERNINO - Sara' ospitato in un trullo il Centro polifunzionale per immigrati extracomunitari regolari che sarà istituito a Cisternino a Cisternino.

Il progetto presentato dall'amministrazione comunale e approvato nell'ambito del Pon Sicurezza prevede il recupero di uno stabile appartenente al patrimonio comunale, e in parte composto da trulli situato in via Padre Massimiliano Kolbe, missionario dal quale la nuova struttura prendera' il nome.

Lo stabile e l'area esterna verranno riqualificati grazie al finanziamento di 280mila euro collegato al Programma Sicurezza gestito dal Ministero dell'Interno. L'obiettivo che si vuole raggiungere con la nascita del centro e' quello di promuovere l'integrazione socio-culturale e interculturale degli immigrati, fornire loro assistenza sociale, psicologica, sanitaria, abitativa, legale.

Un apposito spazio verra' dedicato all'orientamento al lavoro e alla formazione. In particolare, verranno presi contatti con le aziende e, attraverso una mappatura delle competenze di ogni singolo immigrato, verranno messi in relazione i bisogni delle imprese con quelle dei lavoratori. Altre attivita' saranno poi destinate a favorire l'incontro con la comunita' locale: seminari aperti alle scuole e ai cittadini, creazione di un sito web in italiano e inglese per diffondere le informazioni sull'attivita' del Centro.

La proposta progettuale del Comune di Cisternino rientra nell'Obiettivo Operativo 2.1 del Programma cofinanziato dall'Unione Europea e diretto alle quattro regioni Obiettivo Convergenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In un complesso di trulli il nuovo centro di accoglienza immigrati di Cisternino

BrindisiReport è in caricamento