Incassa assegno bancario intestato ad altri: denunciata

Accusata di falsità materiale commessa da privato, dopo la denuncia sporta ai carabinieri

BRINDISI - Denunciata per falsità materiale dopo aver incassato un assegno bancario intestato ad altri: una donna di 49 anni, di Turi, identificata dai carabinieri  della stazione di Brindisi Casale, al termine di attività di indagine scaturita da una querela sporta da un cittadino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La donna ha riscosso indebitamente l’importo di  563 euro, elargito da una società di distribuzione di energia elettrica quale risarcimento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Altri 23 casi in provincia di Brindisi: il bilancio sale a quota 148

  • Addio a Nanuccio il pescatore: da 12 giorni attendeva l'esito del tampone

  • Lavori agricoli, arriva il sì dalla Regione: "attività indifferibili"

  • Paziente muore in ambulanza. Sgomberata Pneumologia

  • Azzeramento dei contagi in Puglia: le proiezioni di un centro di ricerca

  • Scu, si è suicidato il pentito Sandro Campana: accusò il fratello Francesco

Torna su
BrindisiReport è in caricamento