Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca

Incidente, incendio in appartamento e sterpaglie: il tour de force dei vigili del fuoco

Notte di duro lavoro per le squadre del comando provinciale di Brindisi, intervenute anche per un incendio autoe un incendio cavo elettrico

Quasi 30 interventi, fra incendi di ogni tipo e incidenti. Quella di giovedì 29 luglio è stata una notte di intenso lavoro per i vigili del fuoco del comando provinciale di Brindisi. Come se non bastassero gli incendi di sterpaglie che dall’inizio dell’estate non danno tregua h24, fra mezzanotte e le 4 si sono accavallate anche altre emergenze.

Cinque minuti prima della mezzanotte una squadra si è messa in marcia verso viale Strabone, nei pressi della caserma dei carabinieri di Fasano, per spegnere un incendio auto. Ma le fiamme in realtà sono state domante prima ancora dell’arrivo dei pompieri, il cui intervento non è stato più necessario. Poco dopo a Pezze di Greco, frazione di Fasano, i vigili del fuoco hanno dovuto mettere in sicurezza un cavo elettrico a bassa tensione avvolto dalle fiamme.

Ma i pompieri non avevano ancora chiuso i conti con Fasano, perché alle 3:55 sono dovuto intervenire in via Leonida Bissolati, per un rogo in appartamento provocato, da quanto appreso, da un climatizzatore andato in cortocircuito. Circa 10 minuti prima, sulla strada provinciale che collega Villa Castelli a Grottaglie (Taranto) si era verificato un incidente stradale che ha tenuto impegnati gli uomini del distaccamento di Francavilla Fontana. Non c’è stato un momento di pausa, insomma, per tutte le squadre del comando provinciale di Brindisi, in una nottata parecchio movimentata. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente, incendio in appartamento e sterpaglie: il tour de force dei vigili del fuoco

BrindisiReport è in caricamento