Notte di fuoco tra Brindisi e Mesagne: incendiate tre auto

Il primo intervento dei vigili del fuoco alle 23,30, l'altro alle 3: si sospetta il dolo, intervenuti carabinieri e polizia

BRINDISI - Notte di fuoco tra Brindisi e Mesagne: sono state incendiate tre auto, si sospetta il dolo. Il primo intervento dei vigili del fuoco è stato a Mesagne, attorno alle 23, in via Principe di Piemonte: un passante ha chiamato il centralino per segnalare un'auto in fiamme.

incendio auto mesagne-9

A Brindisi, la richiesta di intervento c'è stata alle 3 in via don Minzoni: qui due auto sono state distrutte dalle fiamme. A dare l'allarme sono stati alcuni residenti nella zona.

incendio auto bis-4

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel primo caso, la segnalazione è stata girata agli agenti del commissariato, nell'altro ai carabinieri. A Brindisi e in diversi comuni della provincia, sono mesi che si registrano episodi analoghi, la maggior parte dei quali rimasti senza l'identificazione dei responsabili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terrore in strada: moglie getta acido addosso al marito, lui è grave

  • Muore soffocato da un pezzo di focaccia

  • Aggredito con l'acido dalla moglie: uomo stabile ma gravissimo

  • Uomo ustionato con l'acido: la moglie ora è accusata di tentato omicidio

  • Bimbo di 10 anni si accascia in strada: un vigilante gli salva la vita

  • Allarme clima: la provincia di Brindisi è quella che si sta riscaldando di più

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento