Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca

Incendio vicino all'aeroporto: problemi di visibilità per la torre di controllo

Altra giornata di duro lavoro per i vigili del fuoco del comando provinciale di Brindisi. Incendi di sterpaglia si sono sviluppati in tutta la provincia

BRINDISI – Ha creato dei problemi agli operatori della torre di controllo un incendio di sterpaglie che intorno alle ore 15 di oggi (29 giugno) si è sviluppato a ridosso della recinzione perimetrale dell’aeroporto di Brindisi. Si tratta di uno dei numerosissimi fronti che praticamente da 48 ore tengono ininterrottamente impegnate tutte le squadre del comando dei vigili del fuoco di Brindisi.

a04eb6e6-f5ae-4c75-9fc0-c9d027b9158f-2

Prima di spostarsi verso lo scalo aeroportuale, i pompieri avevano spento un rogo che ha incenerito ampie porzioni di erba secca nei pressi di via Maestri del lavoro, a poche centinaia di metri dallo stabilimento della Leonardo. Anche in questo caso il fumo ha invaso la carreggiata, creando dei problemi agli automobilisti.

bc941e81-56ef-422f-87d5-e1e3d7bff698-2

Particolarmente significativi sono degli incendi sviluppatisi anche nella zona di Torre Santa Sabina e nelle campagne di San Vito dei Normanni, Francavilla Fontana e Ostuni. Il vento di scirocco che sferza la provincia, purtroppo, complica notevolmente le operazioni di spegnimento. I vigili del fuoco, ad ogni modo, nonostante siano ampiamente sotto organico, stanno profondendo enormi sforzi per soddisfare l’infinità di richieste di intervento che si stanno riversando sulla sala operativa del comando di via Nicola Brandi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio vicino all'aeroporto: problemi di visibilità per la torre di controllo
BrindisiReport è in caricamento