Incendi in un fienile e in un campo di grano: vigili del fuoco in azione

A Latiano fiamme in un deposito di balle di fieno. A San Michele Salentino, la caduta di un palo Enel provoca l'incendio in un campo di grano

foto di archivio

Due vasti incendi hanno tenuto impegnati i vigili del fuoco del comando provinciale di Brindisi fra la tarda mattinata e il  pomeriggio di oggi (mercoledì 24 giugno), fra Latiano e San Michele Salentino.

Il primo rogo si è sviluppato intorno alle ore 13 in un capannone pieno di balle di fieno situato sulla strada provinciale che collega Oria a Latiano, nell'agro di Latiano. Sul posto si sono recati tre mezzi del distaccamento di Francavilla Fontana. Le fiamme hanno investito un edificio chiuso di circa 300 metri quadri, per quattro metri di altezza. Si tratta di uno scenario simile a quello già affrontato dai vigili del fuoco domenica scorsa, quando battagliarono a lungo per spegnere l’incendio di un migliaio di balle di fieno depositate all’interno di un allevamento di bestiami, nel territorio di Francavilla Fontana, nei pressi della strada provinciale per Ceglie Messapica. 

Mentre il fienile andava a fuoco, altre squadre del comando provinciale di Brindisi, a bordo di tre mezzi, si sono dirette presso una masseria nelle campagne di San Michele Salentino, per spegnere un incendio in un campo di grano. A fare da innesco è stato un palo dell’energia elettrica caduto accidentalmente. Poi alcuni cavi sono andati in cortocircuito, provocando il primo focolaio. Alimentate dal vento, le fiamme si sono estese rapidamente. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meno contagi e meno tamponi nel weekend. Resta alto il numero dei decessi

  • Furti in casa mentre i proprietari dormono, paura nelle campagne

  • Sulla superstrada senza assicurazione e con targhe rubate: inseguimento

  • Coronavirus, risalgono i nuovi positivi e il numero dei decessi

  • Festa di compleanno senza mascherine, ma con petardi: 11 denunce

  • Covid, Puglia: contagi di nuovo in aumento. Emiliano: "Rt pari a 1.06"

Torna su
BrindisiReport è in caricamento