Cronaca Torre Santa Susanna

Incendi nella notte nel Brindisino, distrutte le auto di 2 donne e un uomo

E' di tre auto distrutte il bilancio di due incendi che si sono verificati la notte scorsa a Cellino San Marco e Torre Santa Susanna. A essere prese di mira le vetture di due donne residenti nei due comuni del Brindisino, a Torre, poi le fiamme si sono estese anche su un furgone di un operaio

E’ di tre auto distrutte il bilancio di due incendi che si sono verificati la notte scorsa a Cellino San Marco e Torre Santa Susanna. A essere prese di mira le vetture di due donne residenti nei due comuni del Brindisino, a Torre, poi le fiamme si sono estese anche su un furgone di un operaio. Non sarebbero stati trovati elementi riconducibili a qualche azione dolosa ma l’ipotesi della causa accidentale non sarebbe tra le più accreditate dagli investigatori.

A Cellino San Marco è andata a fuoco intorno all’1,30 la Fiat 600 di una 59enne, era parcheggiata davanti la sua abitazione in via Dante Alighieri, sul posto vigili del fuoco e carabinieri.

A Torre Santa Susanna, invece, si è incendiata la Mercedes Classe A di una operatrice socio assistenziale che si occupa di anziani, di 57anni, S.M. era parcheggiata in via Togliatti. Le fiamme, come già detto, si sono estese su un furgone, un Fiat Doblò, parcheggiato accanto e hanno danneggiato anche gli infissi e il prospetto della casa di un’anziana donna che per fortuna non è rimasta intossicata dal fumo. Su entrambi gli episodi indagano i carabinieri delle rispettive stazioni che hanno ascoltato le intestatarie delle auto, un aiuto, come è noto ormai, per l’identificazione dei malfattori, potrebbe arrivare dalle telecamere installate nella zona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendi nella notte nel Brindisino, distrutte le auto di 2 donne e un uomo

BrindisiReport è in caricamento