Incendi di sterpaglia minacciano alberi e pineta: volontari a lavoro

Pomeriggio intenso per i volontari. del Ser Antonio Bianco di Torre Santa Susanna: dalle 15 alle 17.30 di oggi, venerdì 14 agosto, sono stati impegnati nello spegnimento di alcuni incendi

SAN PANCRAZIO SALENTINO - Pomeriggio intenso per i volontari del Ser Antonio Bianco di Torre Santa Susanna: dalle 15 alle 17.30 di oggi, venerdì 14 agosto, sono stati impegnati nello spegnimento di alcuni incendi divampati nelle campagne che hanno messo a rischio una villa, una distesa di pioppi e una pineta a San Pancrazio Salentino. 

Intorno alle 15 i volontari della Procivarci di Oria hanno avvistato un incendio mentre transitavano in contrada Caragnuli. Un rogo di sterpaglie stava minacciando un recinto di pioppi: immediatamente è partita la segnalazione alla sala operativa di Bari che ha inviato sul posto una squadra del Ser Antonio Bianco di Torre Santa Susanna, i vigili del fuoco e la polizia locale di San Pancrazio. Le fiamme stavano anche minacciando una villa. 

Poco dopo a circa 1 km di distanza è divampato un incendio in un’area di sterpaglia di circa cinque ettari: le fiamme lambivano la pineta per cui volontari e vigili del fuoco hanno lavorato sodo per evitare ulteriori danni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meno contagi e meno tamponi nel weekend. Resta alto il numero dei decessi

  • Furti in casa mentre i proprietari dormono, paura nelle campagne

  • Sulla superstrada senza assicurazione e con targhe rubate: inseguimento

  • Coronavirus, risalgono i nuovi positivi e il numero dei decessi

  • Festa di compleanno senza mascherine, ma con petardi: 11 denunce

  • Covid, Puglia: contagi di nuovo in aumento. Emiliano: "Rt pari a 1.06"

Torna su
BrindisiReport è in caricamento