menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incendiato il contenitore per abiti usati della parrocchia San Vito Martire

Gli incendiari sono entrati in azione la notte fra il 9 e il 10 novembre, in via Sicilia

BRINDISI – E’ stato preso di mira dagli incendiari uno dei contenitori per la raccolta degli indumenti usati che si trova in via Sicilia (rione Commenda), all’altezza della parrocchia di San Vito Martire. L’episodio si è verificato la notte fra il 9 e il 10 novembre. I vandali hanno cosparso il cassonetto di liquido infiammabile e hanno innescato la combustione, mandando in cenere buona parte dei capi d’abbigliamento, fra magliette e pantaloni, che si trovavano al suo interno.

E’ stato solo annerito dalle fiamme, invece, il contenitore adiacente. Entrambi sono gestiti dalla Caritas della chiesa di San Vito Martire. Il marciapiede antistante all’edificio religioso, come segnalato da alcuni residenti, è divenuto da tempo un luogo di bivacco da parte di extracomunitari. Ma questi quasi certamente non c’entrano nulla con l’incendio. E’ probabile infatti che ad agire siano stati gli stessi teppisti che di tanto in tanto danno fuoco ai cassonetti per la raccolta dei rifiuti. E il rione Commenda è una delle loro mete privilegiate. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento