Cronaca Via Airone

Incendiato il portone dell'abitazione di una donna. Indaga la polizia

Incendiato nella notte il portone dell'abitazione di una 60enne, A.P., che abita in via Airone al civico 26 a Brindisi, dipendente di Augusta Westland. Sul posto è stato rinvenuto uno straccio imbevuto di liquido infiammabile. Del caso se ne stanno occupando gli agenti della Sezione volanti della questura di Brindisi

BRINDISI – Incendiato nella notte il portone dell’abitazione di una 60enne, A.P., che abita in via Airone al civico 26 a Brindisi, dipendente di Augusta Westland. Sul posto è stato rinvenuto uno straccio imbevuto di liquido infiammabile. Del caso se ne stanno occupando gli agenti della Sezione volanti della questura di Brindisi, diretta dal vice questore Alberto D’Alessandro che hanno raccolto la denuncia della vittima e avviato le ricerche per l’identificazione dei responsabili. Fortunatamente le fiamme sono state spente quasi subito e i danni sono limitato al portone e parte del prospetto. L’atto criminoso avrebbe potuto avere conseguenze più gravi: se la vittima non si fosse accorta in tempo dell’incendio sarebbe potuta rimanere intossicata, forse anche nel sonno. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendiato il portone dell'abitazione di una donna. Indaga la polizia

BrindisiReport è in caricamento