Cronaca

Ennesimo incendio ai danni di un contenitore di indumenti usati

Rogo doloso appiccato la scorsa notte al rione La Rosa. Danno da 300 euro per la cooperativa che gestisce la raccolta di abiti

BRINDISI – Proseguono gli atti vandalici ai danni dei contenitori per la raccolta di indumenti usati. La scorsa notte (fra mercoledì 26 e giovedì 27 gennaio) gli incendiari hanno dato fuoco a un cassonetto giallo che si trova al rione La Rosa. Alcuni residenti hanno chiesto l’intervento dei vigili del fuoco, che nel giro di pochi minuti hanno spento le fiamme. La cooperativa che gestisce la raccolta degli abiti, la “Nuova Promozione umana”, dovrà spendere fra i 250 e i 300 euro per far riverniciare il contenitore, mettendolo nuovamente a disposizione della comunità. Si tratta in apparenza di una somma di modesta entità.

Ma in realtà 300 euro non sono pochi per un’organizzazione che con grossi sacrifici cerca di dare un aiuto a tante persone che vivono in stato 31a8df59-ead7-40f3-8115-1b1a9dca73d3-2-2di indigenza e che da mesi è costretta a mettere mano al portafoglio per per far fronte alle ondate di razzie e incendi dolosi. “Al La Rosa – spiega il responsabile della cooperativa, Giuseppe Fella – non avevamo mai avuto episodi di questo tipo. Ma in via Sicilia e nei pressi di via Appia abbiamo subito furti e incendi dolosi”.

Più volte, infatti, ignoti malfattori muniti di cesoie hanno forzato le lamiere e hanno rubato gli indumenti, per poi rivenderli a pochi spiccioli. In via Sicilia, per un certo periodo, la cooperativa ha dovuto rinunciare ai contenitori collocati a ridosso della parrocchia di San Vito Martire.

“Ormai – spiega Fella – abbiamo perso il conto delle denunce. Ne abbiamo sporte talmente tante che siamo giunti al punto di non rivolgerci più alle forze dell’ordine”.

Questi gesti, ad ogni modo, non frenano l’impegno della cooperativa per i più sfortunati. “Da tempo abbiamo un rapporto di collaborazione con la parrocchia San Vito Martire – conclude Giuseppe Fella – e con la Caritas. Attraverso il nostro umile contributo, cerchiamo di dare una mano a chi è in difficoltà”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ennesimo incendio ai danni di un contenitore di indumenti usati

BrindisiReport è in caricamento