Sabato, 12 Giugno 2021
Cronaca Via Giacomo Matteotti

In fiamme in pieno giorno il portone di un'abitazione: si indaga

Un incendio di dubbia origine ha investito un appartamento a Cellino San Marco. Pompieri e carabinieri allertati da una guardia giurata. Danni limitati

CELLINO SAN MARCO – E’ di dubbia origine un incendio che stamattina (lunedì 31 maggio) ha interessato un appartamento al pian terreno situato in via Matteotti, nel centro di Cellino San Marco. Si tratta di un’abitazione disabitata ma arredata, i cui proprietari, da quanto appreso, risiedono altrove. I danni sono stati limitati grazie alla tempestività con cui una guardia giurata dell’istituto Lf Vigilanza, durante un servizio ordinario, ha visto uscire del fumo dal portone, attivando immediatamente i soccorsi.

Incendio abitazione via Matteotti, Cellino San Marco 3-2

Sul posto, nel giro di pochi minuti, si sono recati i carabinieri della locale stazione e i vigili del fuoco del comando provinciale di Brindisi. I pompieri per entrare hanno dovuto tagliare il catenaccio che chiudeva il cancelletto. Le fiamme sono state spente praticamente sul nascere. L’origine del rogo è in fase di accertamento. Stando ai primi rilievi, l’incendio sarebbe partito dalla porta di ingresso dell’abitazione, trovata sfondata. Al momento non si esclude alcuna ipotesi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In fiamme in pieno giorno il portone di un'abitazione: si indaga

BrindisiReport è in caricamento