A fuoco Smart parcheggiata nel cortile di un condominio: si indaga

Si tratta di un'auto intestata a un 30enne. Sul posto si è recata anche una pattuglia dei carabinieri del Norm della locale compagnia per il sopralluogo del caso

BRINDISI – Intervento dei vigili del fuoco intorno alle 23.30 di ieri, venerdì 15 novembre, in via Cappuccini a Brindisi dove nel cortile di un condominio sito al civico 272 è andata a fuoco un’auto. Si tratta di una Smart intestata a un 30enne. Sul posto si è recata anche una pattuglia dei carabinieri del Norm della locale compagnia per il sopralluogo del caso. Stando ai primi elementi raccolti si tratta di un incendio riconducibile a qualche azione dolosa. I carabinieri hanno avviato le indagini per fare chiarezza sulla vicenda. Al vaglio i fotogrammi di alcune telecamere installate nella zona. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Uccisa in casa insieme al fidanzato: lavorava all'Inps di Brindisi

  • Covid: 12 positivi dopo un ricevimento, chiuso un asilo nido

  • Regionali, Amati il più votato: ecco tutte le preferenze nel Brindisino

  • Elezioni regionali, amministrative e referendum: l'affluenza finale

  • Furto al bancomat con inseguimento: banditi cadono in strapiombo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento