menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incendio danneggia due auto: panico per i residenti di una palazzina

Fiamme la scorsa notte in piazza Licini, al rione Sant'Elia. Rogo investe Mercedes e si propaga a un'altra macchina, sfiorandone una terza. Sul posto vigili del fuoco e carabinieri

BRINDISI - Un incendio partito da una Mercedes, si è propagato rapidamente a una Opel Corsa. Fiamme la scorsa notte (giovedì 16 gennaio) in piazza Osvaldo Licini, al rione Sant’Elia. Sviluppatosi intorno alle ore 2,20, il rogo ha investito due mezzi parcheggiati sul lato corto della piazza, ad angolo con via Ligabue.

I residenti sono stati svegliati da continui scoppi. Numerose persone sono scese in strada, intimorite al pensiero che le fiamme potessero raggiungere i tubi del gas, facendo precipitare la situazione. Una densa colonna di fumo ha sfiorato fino ai piani alta la palazzina situata di fronte alle auto in sosta, annerendo la saracinesca di un garage.

Fiamme e scoppi in successione: il video dell'incendio

Dopo aver investito la seconda auto, parcheggiata dietro alla prima, anche un terzo veicolo è stato seriamente minacciato dalle lingue di fuoco, fino all’arrivo dei vigili del fuoco. Una volta spente le fiamme, i carabinieri hanno proceduto con i rilievi del caso. La Mercedes, completamente distrutta, è in uso a una casalinga di 41 anni del posto. Parzialmente danneggiata, invece, la Opel Corsa. Non sono state rinvenute tracce di dolo, ma non si esclude alcuna ipotesi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

social

Festa della mamma: quando si festeggia e perché

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento