rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca

Tre roghi notturni: a fuoco le auto di un vigile urbano e di un addetto alle pulizie

Nel capoluogo sono andate in fiamme le automobili di un vigile urbano e di un addetto alle pulizie dell'ospedale Perrino. A Mesagne, il Tir di un autotrasportatore. E' stata una notte di intenso lavoro per i vigili del fuoco. Entrambi i roghi di Brindisi pare siano di origine dolosa.

BRINDISI – Nel capoluogo sono andate in fiamme le automobili di un vigile urbano e di un addetto alle pulizie dell’ospedale Perrino. A Mesagne, il Tir di un autotrasportatore. E’ stata una notte di intenso lavoro per i vigili del fuoco. Entrambi i roghi di Brindisi pare siano di origine dolosa. Poco dopo la mezzanotte, ha preso fuoco la Fiat Cubo del 56enne F.T., incensurato, dipendente di una ditta che effettua servizi di pulizia nel nosocomio brindisino. Il mezzo si trovava all’interno di un cortile condominiale con ingresso in viale Arno.

La colonna di fumo sprigionata dalla combustione è giunta fino al quarto piano del palazzo, seminando il panico fra i residenti. Dopo che i pompieri hanno spento l’incendio, i poliziotti della Sezione volanti, intervenuti per i rilievi del caso, hanno riscontrato degli elementi che fanno propendere per la natura dolosa dell’episodio.  Intorno alle due, gli incendiari, sempre sulla base degli elementi raccolti dalla polizia, sono entrati in azione in via Aleardo Aleardi, traversa di via della Torretta, al rione Paradiso, dove è stata bruciata la Fiat Punto intestata all’agente di polizia municipale Sabino Perrone, 47enne.

Anche in questo caso, il tempestivo intervento dei vigili del fuoco ha scongiurato conseguenze peggiori. Mentre erano ancora in corso le operazioni di spegnimento delle fiamme che avvolgevano tale vettura, un’altra squadra di pompieri è partita dalla caserma di via Nicola Brandi alla volta di via Sabatino, nel centro di Mesagne, dove stava bruciando il rimorchio un autoarticolato intestato a un autotrasportatore incensurato. Stavolta, non sono state rivenute tracce di dolo. Gli agenti del locale commissariato, ad ogni modo, hanno avviato le indagini del caso. (Fotoservizio Gianni Di Campi)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre roghi notturni: a fuoco le auto di un vigile urbano e di un addetto alle pulizie

BrindisiReport è in caricamento