Auto in fiamme nel centro abitato: danneggiata la facciata di un palazzo

Di dubbia origine l’incendio che ha investito una Fiat Punto parcheggiata in via Buozzi, nella periferia di Fasano

FASANO - Si sono vissuti momenti di apprensione stasera (venerdì 15 novembre), in via Buozzi, nella periferia di Fasano, dove un incendio ha distrutto una Fiat Punto parcheggiata in strada, annerendo il prospetto di una palazzina di edilizia popolare. Numerose richieste di intervento sono arrivate intorno alle 21 alla sala operativa dei vigili del fuoco. Sul posto si sono recati i pompieri del distaccamento di Ostuni e i carabinieri della locale stazione. Fortunatamente non si registrano feriti. La macchina appartiene a un 50enne del posto. Le cause della combustione sono da accertare. A quanto pare le fiamme sono partite dalla parte anteriore del veicolo. Nessuna traccia di dolo è stata rinvenuta dalle forze dell’ordine. La zona è sprovvista di telecamere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Uccisa in casa insieme al fidanzato: lavorava all'Inps di Brindisi

  • Covid: 12 positivi dopo un ricevimento, chiuso un asilo nido

  • Regionali, Amati il più votato: ecco tutte le preferenze nel Brindisino

  • Elezioni regionali, amministrative e referendum: l'affluenza finale

  • Furto al bancomat con inseguimento: banditi cadono in strapiombo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento