Cronaca Cellino San Marco / Via Francesco Zizzi

Incendio di sterpaglie divora pali Telecom, disagi per i cittadini

E' due pali che sorreggono i cavi Telecom bruciati il bilancio di un incendio di sterpaglia che è scoppiato nella serata di ieri in via Francesco Zizzi, precisamente all'incrocio con via don Minzoni a Cellino San Marco. I vigili del fuoco alle 7.30 di oggi sono stati chiamati anche per mettere in sicurezza l'impianto

CELLINO SAN MARCO – E’ due pali che sorreggono i cavi Telecom bruciati il bilancio di un incendio di sterpaglia che è scoppiato nella serata di ieri in via Francesco Zizzi, precisamente all’incrocio con via don Minzoni a Cellino San Marco. I vigili del fuoco alle 7.30 di oggi sono stati chiamati anche per mettere in sicurezza l’impianto. E per fortuna le fiamme sono state domate prima che raggiungessero le vicine abitazioni.  Le conseguenze sarebbero state peggiori.

“Un danno che si sarebbe potuto evitare se solo fosse stata tolta tutta l’erba secca che costeggia la carreggiata – lamenta uno dei residenti – sono mesi che chiedo all’amministrazione intervenire in questa zona ma non ho mai ricevuto risposta. In alcuni tratti di strada ho provveduto personalmente a sradicare l’erba secca ma non posso ripulire tutta la strada. Serve un intervento completo, qui paghiamo regolarmente le tasse come tutti ma non abbiamo lo stesso servizio come nelle altre zone del paese”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio di sterpaglie divora pali Telecom, disagi per i cittadini

BrindisiReport è in caricamento