Cronaca Torre Santa Susanna

Incendio di sterpaglie invade contatore del gas, i pompieri evitano il peggio

Un incendio di sterpaglia avrebbe potuto avere gravi conseguenze nel pomeriggio di oggi a Torre Santa Susanna: le lingue di fuoco, alte e vigorose si sono propagate sulle condutture del gas avvolgendo lo stesso contatore

TORRE SANTA SUSANNA – Un incendio di sterpaglia avrebbe potuto avere gravi conseguenze nel pomeriggio di oggi a Torre Santa Susanna: le lingue di fuoco, alte e vigorose si sono propagate sulle condutture del gas avvolgendo lo stesso contatore. E' accaduto in contrada Cupa nei pressi di una villetta al momento dell'intervento disabitata. Sul posto si è recata una squadra della Protezione civile Agata Gallù di Torre Santa Susanna con i mezzi antincendio, chiamata dagli agenti della Polizia locale, ma la situazione è diventata subito molto pericolosa, essendoci il rischio di esplosioni, così si è reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco.

Sul posto si è recata una squadra del distaccamento di Francavilla Fontana che ha domato le fiamme e messo in sicurezza la zona in attesa dell’arrivo dei tecnici della rete gas che hanno disattivato il contatore, evitando dispersioni. Fortunatamente i pompieri sono riusciti a tenere sotto controllo il rogo evitando conseguenze che potevano essere disastrose. L’intervento è durato oltre un’ora e la zona è stata liberata solo quando sono stati sedati tutti i focolai.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio di sterpaglie invade contatore del gas, i pompieri evitano il peggio

BrindisiReport è in caricamento