Cronaca Latiano / Via Errico Luigi

Raid incendiario contro auto di una commessa: il papà spegne il rogo

Un ignoto malfattore ha cosparso di benzina la ruota della Lancia Y di una ragazza residente a Latiano. Ma il padre se n'è accorto quasi subito

LATIANO – Grazie al tempestivo intervento del padre della vittima, ha avuto conseguenze di scarsa entità un raid incendiario ai danni di una commessa 28enne avvenuto nella tarda serata di ieri (venerdì 20 gennaio) in via Errico Luigi, nel centro di Latiano. Un ignoto malfattore intorno alle ore 23,30 ha cosparso di benzina la ruota posteriore della Lancia Ypsilon della donna, parcheggiata di fronte all’abitazione della malcapitata, e ha tebtato di appiccare il fuoco.

Ma il papà della vittima, insospettito da un forte odore di benzina, è uscito immediatamente in strada, ha visto che la ruota era avvolta da una nube di fumo che di secondo in secondo si faceva sempre più densa e con delle secchiate d’acqua è riuscito a domare il principio di incendio, salvando la macchina.

Nel giro di qualche minuto, poi, sono arrivati i vigili del fuoco e i carabinieri della locale stazione. La 28enne, incensurata, non ha saputo fornire indicazioni sull’autore del gesto. Le indagini al momento sono orientate in ambito privato. Le forze dell’ordine stanno cercando di appurare se vi siano delle telecamere in zona, tenuto conto dell'assenza di testimoni. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raid incendiario contro auto di una commessa: il papà spegne il rogo

BrindisiReport è in caricamento