Furgoncino infiamme: messaggio intimidatorio a imprenditore dello street food

Nel mirino degli incendiari un mezzo utilizzato per la somministrazione di panini e carne arrosto che si trovava in via 11 Novembre, nei pressi della caserma dei carabinieri. Le fiamme si sono spente autonomamente

SAN VITO DEI NORMANNI – Un noto imprenditore dello street food di San Vito dei Normanni finisce nel mirino degli incendiari. Ci sono pochi dubbi sull’origine dolosa di un rogo appiccato la scorsa notte (27 settembre) a un furgoncino utilizzato per l’attività di somministrazione di panini e carne arrosto parcheggiato nella sua solita postazione in via 11 Settembre, nella zona 167 di San Vito dei Normanni, nei pressi del palazzetto dello sport, a circa 100 metri dalla caserma dei carabinieri.

via 11 settembre, incendio furgoncino Giovanni Pomodoro-2

Le fiamme si sono sviluppate intorno alle ore 2. Nel giro di pochi minuti, prima ancora dell’arrivo di una squadra di vigili del fuoco partita da Brindisi, si sono spente autonomamente. Il veicolo è stato annerito, ma non ha subito danni ingenti.

Sull’episodio indagano i carabinieri della locale compagnia, recatisi sul posto per i rilievi del caso. Il movente è da appurare. La vittima dell’atto intimidatorio esercita l’attività di street food anche a Torre Santa Sabina e Carovigno. Le sue paninoteche sono un punto di ritrovo per i giovani della zona.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terrore in strada: moglie getta acido addosso al marito, lui è grave

  • Aggredito con l'acido dalla moglie: uomo stabile ma gravissimo

  • Uomo ustionato con l'acido: la moglie ora è accusata di tentato omicidio

  • Rapina in pieno giorno: banditi armati di taglierino assaltano banca

  • Temporale sulla città: strade allagate e case senza energia elettrica

  • Covid: nuovo picco di casi in Puglia. Nel Brindisino altri due contagi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento