Nuovo raid incendiario a Brindisi: fiamme devastano un furgoncino

Il mezzo era parcheggiato in via Benigno Cellie, al villaggio San Paolo. Le fiamme si sono sviluppate intorno alle ore 3,30. Sul posto si sono recati i vigili del fuoco del comando provinciale di Brindisi

BRINDISI - E’ di origine dolosa un incendio che la scorsa notte (fra domenica 24 e lunedì 25 marzo) ha devastato il camioncino di un fruttivendolo parcheggiato in via Benigno Cellie, al villaggio San Paolo. Le fiamme sono state appiccate intorno alle ore 3,40. Nel giro di pochi i stanti il rogo ha avvolto per intero il mezzo, parcheggiato sul bordo della strada, al confine con un’aiuola.

Incendio furgone via Benigno Cellie 3-2

Diverse chiamate sono giunte alla sala operativa dei vigili del fuoco di Brindisi, che nel giro di pochi minuti si sono recati sul posto, spegnendo rapidamente l’incendio. Fortunatamente il veicolo si trovava in una zona isolata, distante dalle abitazioni e da altre vetture. I rilievi del caso sono stati effettuati dai poliziotti della Sezione volanti. Il ritrovamento di una tanica di benzina da tre litri lascia pochi dubbi su un raid incendiario. Il movente è da accertare. L’area è sprovvista di telecamere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio durante il rifornimento: in fiamme il distributore Ip di Sant'Elia

  • Non torna a casa: trovato senza vita in auto in aperta campagna

  • Positivi e tamponi nel Brindisino: i dati nei Comuni. Trend in crescita

  • Meno contagi e meno tamponi nel weekend. Resta alto il numero dei decessi

  • Diffonde immagini intime di una donna: arrestato per revenge porn

  • Furti in casa mentre i proprietari dormono, paura nelle campagne

Torna su
BrindisiReport è in caricamento