rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca

Incendio doloso in una masseria/ Video

BRINDISI – Un trattore munito di pala meccanica e alcuni attrezzi agricoli sono stati distrutti da un incendio di certa origine dolosa che la scorsa notte è stato appiccato a un capannone situato nella masseria gestita dal 49enne Rocco Caramia, in contrada Montenegro.

BRINDISI - Un trattore munito di pala meccanica e alcuni attrezzi agricoli sono stati distrutti da un incendio di certa origine dolosa che la scorsa notte è stato appiccato a un capannone situato nella masseria gestita dal 49enne Rocco Caramia, in contrada Montenegro, vicino la caserma Carlotto. I vigili del fuoco di Brindisi, chiamati da alcuni residenti del posto, sono intervenuti intorno alla mezzanotte e mezza per domare le lingue di fuoco (video).

Nei pressi della masseria sorgono anche un noto ristorante e altri fabbricati agricoli. Ma nessuno di questi, per fortuna, è stato lambito dalle fiamme, che al contrario hanno danneggiato tutto quello che si trovava nel capannone (utensili, motozappe, parti meccaniche) provocando un danno pari ad alcune migliaia di euro.

Una volta spento l'incendio, i pompieri, affiancati dai poliziotti della Sezione Volanti, hanno ispezionato il terreno, riscontrando alcune tracce di scarpe: presumibilmente quelle calzate dall'incendiario. E dai rilievi effettuati è emerso inoltre che qualcuno aveva tranciato i tubi attraverso i quali scorre il carburante del trattore, innescando quindi l'incendio. Il movente del gesto, però, è ancora da appurare. (Fotoservizio Gianni Di Campi)

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio doloso in una masseria/ Video

BrindisiReport è in caricamento