Cronaca Villa Castelli

Incendio di un escavatore in un cantiere: indagano i carabinieri

Fiamme di dubbia origine investono un bob cat di una ditta che sta effettuando lavori di messa in sicurezza in un'area comunale

VILLA CASTELLI – E’ da appurare l’origine di un incendio che la scorsa notte ha investito un piccolo escavatore cingolato che si trovava all’interno di un cantiere edile situato a villa Castelli, sulla strada provinciale per Francavilla Fontana. Le fiamme si sono sviluppate intorno alle ore 4. Sul posto si sono recati i vigili del fuoco del distaccamento di Francavilla Fontana e i carabinieri della locale stazione. 

Il mezzo appartiene a una ditta che sta effettuando lavori di messa in sicurezza di un’area comunale. La zona è sprovvista di impianti di videosorveglianza. Dai primi elementi acquisiti dai pompieri e dalle forze dell’ordine, non si esclude la natura accidentale del rogo, se si considera che un’azione dolosa avrebbe dovuto coinvolgere anche un secondo escavatore parcheggiato accanto a quello interessato dall’incendio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio di un escavatore in un cantiere: indagano i carabinieri

BrindisiReport è in caricamento